Dieci ore di complimenti non graditi

women-are-not-outside-for-your-entertainment-patUn video di 2 minuti appena uscito (Dieci ore di passeggiata a New York) sta suscitando un bel po’ di discussione per due ragioni. Il video mostra cosa succede a una donna sola che passeggia di giorno in città vestita con  jeans e maglietta (nulla di provocante), quasi senza guardarsi intorno e senza essere Scarlett Johansson. In dieci ore, oltre cento commenti ammiccanti, complimenti pesanti, attenzioni non volute. Già questo ha suscitato un po’ di indignazione e di dibattito (se nemmeno in pieno giorno, a Manhattan, una donna può andare in giro indisturbata, figuriamoci).

A questo, si sono aggiunte alcune critiche perché nella maggioranza delle sequenze non ci sono  uomini bianchi. Forse chi ha curato la post-produzione ha qualche pregiudizio implicito ed è giusto farlo notare. Però il vero punto del video rimane valido. Siamo assuefatte a subire questo genere di commenti e li consideriamo un male inevitabile. Ogni tanto è utile vedere la situazione dal di fuori e dire che non va bene.

I complimenti non voluti sono un sopruso, anche se solo verbale. So benissimo che quando gli uomini per la strada mi apostrofano con “bella” non stanno cercando di darmi feedback positivo su come mi sono truccata o vestita quel giorno. Stanno affermando la propria superiorità fisica in modo sottilmente minaccioso (se è sera e la strada è deserta, anche esplicitamente).

Lorella Zanardo ci ha illuminato sul fatto che la televisione sessista, che raffigura la donna-oggetto e la donna-bambola, danneggia e insulta tutte le donne, anche quelle soggetto e per nulla bambole. Il video di Shoshana Roberts ci dice che non poter camminare per la strada senza ricevere attenzioni non volute ci riguarda come donne, anche se giriamo in auto o in vespa o siamo sempre in compagnia.

Info Odile Robotti
Odile Robotti, ha una laurea in Economia Politica (Università Bocconi), un MBA (SDA Bocconi) e un Ph.D in psicologia (University College London). Ha lavorato in IBM e in McKinsey&Co prima di fondare la società di formazione manageriale Learning Edge (www.learningedge.it). È docente presso l’Università Vita-Salute San Raffaele e cofondatrice e presidente di un’organizzazione di volontariato (MilanoAltruista) e di un’associazione senza fini di lucro (ItaliaAltruista).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: