Il Talento delle Donne intervista Daniela Bellomo

daniela bellomoChi è Daniela Bellomo. E’ la fondatrice ed attuale Direttore Generale di TTFactor, la Società di Trasferimento Tecnologico di  IFOM (Fondazione IFOM Istituto FIRC per l’Oncologia Molecolare) e di IEO (Istituto Europeo di Oncologia). Si occupa di valorizzare le invenzioni generate da ricercatori e clinici presso l’industria e la comunità finanziaria con l’obiettivo di trarne prodotti per i pazienti.

Laureata in Biologia a Milano, ha conseguito il Dottorato a Londra ed un MBA in Australia. Prima ricercatrice, dal 2001 si occupa di trasferimento tecnologico in Italia e all’estero. Svolge docenze universitarie ed è autrice di numerosi interventi e pubblicazioni sul tema dell’innovazione.

È membro del Consiglio di Amministrazione del Parco Tecnologico Padano e di altri Consigli scientifici. Nel 2011 ha vinto il “Premio Rosa Camuna” della Regione Lombardia. Membro dell’ Associazione Donne e Tecnologie.

1. Qual è il tuo talento?

Credo la concretezza.  Davanti ad un problema mi piace trovare una soluzione, davanti ad un idea un modo di realizzarla.

 2.     Definisci il tuo stile di leadership con tre parole e spiegaci se il fatto di essere donna lo influenza

Non ho tre parole purtroppo, ma il mio mantra è “Creare opportunità per le mie persone” (dai collaboratori agli azionisti). L’essere donna mi fa pensare che per opportunità si intendano sia quelle di business sia quelle personali:  di realizzarsi e divertirsi. Niente motiva di più di un ambiente dove si lavora duro e si ride spesso.

3.     Una cosa da fare e una da evitare se una donna vuole avere successo nella vita professionale

Da fare: Coltivare i rapporti di lavoro, soprattutto con quelli più bravi di te. Si impara di più e più in fretta, si crea network e se si è bravi, sentirselo dire da chi si ammira vale molto di più

Da non fare: Pensare che un rifiuto sia personale. It’s only business.

4.     Un consiglio per conciliare lavoro e vita personale

Quando esagero con il lavoro penso sempre a cosa scriverebbero sulla mia lapide:  “Qui giace DB. Non saltava una riunione”. Aiuta a ritrovare prospettiva

Info Odile Robotti
Odile Robotti, ha una laurea in Economia Politica (Università Bocconi), un MBA (SDA Bocconi) e un Ph.D in psicologia (University College London). Ha lavorato in IBM e in McKinsey&Co prima di fondare la società di formazione manageriale Learning Edge (www.learningedge.it). È docente presso l’Università Vita-Salute San Raffaele e cofondatrice e presidente di un’organizzazione di volontariato (MilanoAltruista) e di un’associazione senza fini di lucro (ItaliaAltruista).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: