Donna al volante

mary-barraChi è questa “bella signorina”? Una hostess allo stand General Motors? Come mai sorride ammiccante mentre accarezza il cofano dell’auto?

Si chiama Mary Barra e sorride perché l’hanno appena nominata CEO di General Motors. Sorridiamo anche noi, oltre che per solidarietà femminile, che non fa mai male, perché il settore automobilistico è stato storicamente impenetrabile per noi donne e questa nomina abbatte un tabù.

La strada da fare è ancora tanta (le donne sono solo il 15% dei CEO nel gruppo delle prime 500 società USA), ma la nomina di Mary Barra è un evento da celebrare.

“Donna al volante pericolo costante” si diceva una volta . I CEO delle altre grandi aziende automobilistiche (tutti uomini) però farebbero bene a ricordarselo: questa donna darà loro del filo da torcere. Noi tifiamo per lei.

Info Odile Robotti
Odile Robotti, ha una laurea in Economia Politica (Università Bocconi), un MBA (SDA Bocconi) e un Ph.D in psicologia (University College London). Ha lavorato in IBM e in McKinsey&Co prima di fondare la società di formazione manageriale Learning Edge (www.learningedge.it). È docente presso l’Università Vita-Salute San Raffaele e cofondatrice e presidente di un’organizzazione di volontariato (MilanoAltruista) e di un’associazione senza fini di lucro (ItaliaAltruista).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: