Leadership femminile o al femminile?

Mi è stato chiesto se leadership femminile  e leadership al femminile indichino la stessa cosa. Secondo me non del tutto.

Leadership femminile è la leadership delle donne. Promuovere la leadership femminile vuol dire contribuire a realizzare le condizioni per cui le donne possano accedere alle posizioni di leadership. Queste condizioni vanno da iniziative “hard” e ancora per qualcuno (non per me) controverse come le quote rosa, ad altre iniziative “hard” la cui realizzazione richiederà tempo e denaro come fornire maggiore assistenza per anziani e bambini, che tipicamente ricadono sulle donne, a iniziative “soft”, come quelle di cui mi occupo io cioè sensibilizzazione, informazione, formazione, ecc. Avere una leadership femminile in un paese o in un’organizzazione, vuol dire che in quel paese o organizzazione esiste un significativo numero di leader donne.

Quando si parla di leadership al femminile, invece, di solito si intende il modo in cui le donne agiscono la leadership o, in altri termini, lo stile di leadership che caratterizza il genere femminile. Il presupposto è che la leadership di declini diversamente a seconda del genere, cioè che le donne abbiano un modo diverso di essere leader dagli uomini. Questo è un argomento su cui esistono varie opinioni. C’è chi ritiene che la personalità, storia individuale e il background (sociale, culturale, ecc.) pesino più del genere nel determinare lo stile di leadership e c’è chi pensa, invece, che il genere dia una connotazione molto forte al comportamento del leader.  Non è una questione così banale. Immaginate di voler aumentare la diversità all’interno di un consiglio di amministrazione i cui membri siano solo uomini, provengano dall’establishment, siano laureati in economia o in legge nelle migliori università. Potete scegliere tra una donna che ha fatto gli stessi studi e proviene dallo stesso background (bocconiana, master alla Columbia University, posizioni di rilievo nel mondo finanziario) professionale degli altri membri o uomo che di background e formazione diversa. Chi scegliereste? Chi potrebbe meglio salvare questo ipotetico CdA dalle insidie del groupthink (cioè dalla tendenza a conformarsi a un punto di vista dominante)?

Sappiate che il dibattito in letteratura è aperto e ci sono visioni (quella cosiddetta psicologica vs quella situazionale) contrapposte. Quello che è vero però, è che è quasi impossibile studiare nella realtà effetti di genere sulla leadership prescindendo dal contesto, cioè dalle diverse situazioni di opportunità, potere, rappresentanza nel mondo del lavoro che caratterizzano i due generi . In altre parole, siamo sicuri che le differenze della leadership al femminile non siano un effetto delle differenze di opportunità e di potere?

Forse le caratteristiche che si attribuiscono alla leadership al femminile sono un’altra di quelle cose che scompariranno una volta che il contesto sarà parificato per i due generi. Intanto se ne può parlare. A patto però che non diventi l’ennesimo stereotipo che ci costringe a essere diverse da quello che vorremmo.

Cosa ne pensate?

Info Odile Robotti
Odile Robotti, ha una laurea in Economia Politica (Università Bocconi), un MBA (SDA Bocconi) e un Ph.D in psicologia (University College London). Ha lavorato in IBM e in McKinsey&Co prima di fondare la società di formazione manageriale Learning Edge (www.learningedge.it). È docente presso l’Università Vita-Salute San Raffaele e cofondatrice e presidente di un’organizzazione di volontariato (MilanoAltruista) e di un’associazione senza fini di lucro (ItaliaAltruista).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: